Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Porto

Fermati due fidanzati al Porto: avevano 48 kg di marijuana in auto

Lo stupefacente era destinato al mercato italiano, e una volta spacciato avrebbe fruttato circa 450mila euro. La droga era nascosta nel doppiofondo del portabagagli

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ancona, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, hanno scoperto e sequestrato, nel porto di Ancona, un carico di marijuana rinvenuto in un doppiofondo ricavato nel vano portabagagli di un’auto proveniente dalla Grecia.

I controlli sono scattati quando gli occupanti dell’auto, una coppia di fidanzati originari dell’Albania, ha cominciato a mostrare evidenti segni di nervosismo e non ha saputo fornire giustificazioni valide in merito alle motivazioni dell’arrivo sul territorio Italiano; tali circostanze hanno richiamato l’attenzione dei militari. La successiva ispezione dell’autovettura ha consentito di rinvenire 45 “panetti”, per un totale di circa kg. 48 di marijuana.
marijuana 1-2Lo stupefacente, destinato al mercato italiano, una volta spacciato avrebbe fruttato circa 450mila euro.

A seguito del loro arresto, la giovane donna albanese, appena ventenne, è stata trasferita al Complesso Penitenziario di Villa Fastiggi di Pesaro Urbino mentre il compagno è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Montacuto; entrambi dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.
 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati due fidanzati al Porto: avevano 48 kg di marijuana in auto

AnconaToday è in caricamento