Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Senigallia / Via Marche

Lancia la refurtiva dalla finestra, poi si dà alla fuga: giovane ladro in manette

Un residente ha visto tutto e ha chiamato il 112: i carabinieri hanno arrestato il 19enne mentre tentava di nascondersi. Nelle tasche collane d'oro e di perle

Lanciava oggetti dalla finestra dell’appartamento che stava svaligiando, ma un residente si è accorto e ha chiamato il 112. I carabinieri della Stazione di Marzocca hanno arrestato il giovane ladro in fuga: è un 19enne di Senigallia.

E’ successo ieri sera in una via vicina ai giardini Anna Frank a Senigallia: il malvivente, una volta scoperto, è scappato con parte della refurtiva e ha cercato di nascondersi. I carabinieri, raccolta la descrizione del testimone, l’hanno intercettato mentre camminava a piedi in zona: dalla perquisizione è stato trovato in possesso di tre collane, di cui una di perle e una d’oro, e vari oggetti elettronici nascosti tra i vestiti e nel marsupio.

All’esterno della casa saccheggiata sono stati trovati vari capi d’abbigliamento e due telecamere portatili che il ladro aveva poco prima lanciato dalla finestra, senza riuscire a recuperarle per portarsele via. Tutta la refurtiva è stata riconsegnata ai proprietari. Il 19enne è stato arrestato per furto: il giudice ha disposto per lui i domiciliari in attesa del processo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancia la refurtiva dalla finestra, poi si dà alla fuga: giovane ladro in manette

AnconaToday è in caricamento