Volontariato: a Senigallia una due giorni di raduno nazionale

Giovedì 10 e venerdì 11 novembre si svolgerà a Senigallia un seminario nazionale sul volontariato, al quale prenderanno parte rappresentanti del mondo dell'aiuto gratuito provenienti da tutta Italia

Nei prossimi due giorni, giovedì 10 e venerdì 11 novembre, si svolgerà a Senigallia un seminario nazionale dal titolo “Volontariato e Istituzioni”, al quale prenderanno parte rappresentanti del mondo dell’aiuto gratuito provenienti da tutta Italia.

L’appuntamento è organizzato dalla locale Consulta, organo di partecipazione dei cittadini riuniti in associazioni alla vita municipale, anche come occasione per salutare il 2011, l’Anno Europeo del Volontariato.

L’obiettivo – raccontano gli organizzatori –  è naturalmente quello di realizzare un proficuo scambio di esperienze delle buone pratiche, rimuovere insieme gli ostacoli esistenti e fornire alle organizzazioni gli strumenti per migliorarne la qualità e il lavoro in rete.
In particolare ci si propone di conoscere le diverse esperienze di coordinamento a livello italiano tra organizzazioni del no profit ed enti locali per capire con quali meccanismi funzionano, quale ruolo svolgono nei diversi contesti, di quali legittimazioni godono, riflettendo ad ampio raggio sul rapporto tra volontariato e istituzioni.

La giornata di apertura si svolgerà domani, giovedì 10, alla Rotonda a Mare di Senigallia, dove alle ore 15,30 porterà un saluto ai presenti anche il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi.
Prevista anche la presenza dei Presidenti di Regione Marche e Provincia di Ancona, Gian Mario Spacca e Patrizia Casagrande.
Racconteranno poi le loro esperienze il Presidente di Fondaca (Fondazione per la Città Attiva), Giovanni Moro, e don Luigi Merola, Presidente dell’Associazione “’A voce d’e creature”, impegnato nella lotta contro la camorra, oltre ad altri esponenti del mondo politico e del volontariato.

La mattina di venerdì 11 sono in programma altre sessioni di lavoro, di natura politica e anche tecnica, che si svolgeranno in doppia sede, sia alla Rotonda a Mare che al Palazzo del Duca.
Nel pomeriggio, quindi, è in programma una sessione plenaria con la presentazione delle principali evidenze emerse dalle sessioni parallele. Verranno qui discusse e analizzate le proposte che possano facilitare la diffusione e il buon funzionamento delle consulte del volontariato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento