Cronaca

La cattedra si sposta in azienda, studenti della Politecnica a lezione da Giampaoli

Giampaoli ha catturato l’attenzione del gruppo di universitari raccontando la storia dell’azienda di famiglia e la sua evoluzione

L’imprenditore Giampaolo Giampaoli è salito in cattedra, mercoledì 18 aprile, nella sede dell’industria dolciaria di cui è presidente, per tenere una speciale lezione agli studenti del corso integrativo di Economia e gestione delle imprese, promosso dall’Università Politecnica delle Marche.

Giampaoli ha catturato l’attenzione del gruppo di universitari raccontando la storia dell’azienda di famiglia e la sua evoluzione. Una testimonianza che ha fornito interessanti spunti di riflessione sulla gestione dei sistemi di qualità e sull’ innovazione, i due temi che il corso si propone di sviscerare. «La qualità – ha detto Giampaoli – è uno strumento di organizzazione. Significa offrire un buon prodotto, investire, ma anche ottimizzare le risorse e collaborare. Il lavoro di squadra, il dialogo e il rapporto di fiducia con dipendenti, clienti e fornitori sono elementi fondamentali». Particolare attenzione è stata posta sull’intuito dell’imprenditore, indispensabile per conquistare nuove nicchie di mercato. Un elemento che fa la differenza, come ha spiegato Giampaoli, ricordando come la sua azienda sia stata la prima in Italia a lanciare i biscotti integrali, il panettone al cioccolato e prodotti senza zucchero aggiunti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cattedra si sposta in azienda, studenti della Politecnica a lezione da Giampaoli

AnconaToday è in caricamento