Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Lo scotch per camuffare la targa dello scooter, era senza assicurazione

Denunciato per uso di atto falso un 24enne. La polizia lo ha sorpreso con casco e chiavi. «Li costudisco per un amico»

ANCONA - Aveva le chiavi e un casco quando la polizia si è avvicinata, trovandolo in via Catena, con altri giovani. «Li custodisco per un amico» ha detto il giovane, 24 anni, tunisino. Il motorino era parcheggiato a pochi metri. Gli agenti si sono accorti che la targa era stata alterata con del nastro adesivo. Tutto questo perché il ciclomotore non aveva l’assicurazione. Appena scoperto dai poliziotti il giovane ha cercato di staccare immediatamente i ritagli di nastro adesivo dalla targa. Per il tunisino è scattata la denuncia per uso di atto falso più le relative multe per la violazione del codice della strada. Il controllo c’è stato ieri sera a mezzanotte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scotch per camuffare la targa dello scooter, era senza assicurazione
AnconaToday è in caricamento