Follia alla stazione di Jesi: schiaffi alla fidanzata incinta e sassaiola contro i passanti

La furia del giovane non si è fermata nemmeno davanti ai carabinieri intervenuti per fermarlo: anche un militare è rimasto ferito

Ha preso a schiaffi la giovanissima fidanzata incinta, ha aggredito i passanti intervenuti in difesa della ragazza e infine anche i carabinieri, arrivati per arrestarlo. La folle scena si è consumata ieri alla stazione ferroviaria di viale Trieste a Jesi, attorno alle 15 e 30.

Il ragazzo responsabile di tutto, un ventenne di origini bengalesi, prima ha mollato un ceffone alla giovane compagna - appena 17enne - e quando le persone che hanno assistito alla scena sono intervenute a difesa della donna, cercando di far ragionare il giovane sottolineando oltretutto la delicata condizione della ragazza, per tutta risposta il bengalese ha cominciato a scagliare i sassi della massicciata ferroviaria contro gli astanti, che si sono dovuti riparare dietro il porticato in attesa delle forze dell’ordine.

I Carabinieri, allertati, sono giunti immediatamente sul posto, ma anche loro hanno dovuto fare i conti con la furia del 20enne, che li ha aggrediti riuscendo anche a ferire un militare. Finalmente il ragazzo è stato arrestato, e ora dovrà rispondere di  minacce aggravate alla fidanzata e resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento