Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Molino Mensa, 1

Sassate contro le vetrate della chiesa, preso il vandalo: «Ero guidato da forze spirituali»

L'uomo, un operaio 36enne, ha danneggiato ripetutamente le vetrate di due parrocchie tra agosto e settembre. E' stato segnalato ai servizi sociali

Era l’incubo delle parrocchie di Osimo, quelle di San Carlo Borromeo e San Sabino. Non si limitava a lanciare sassi sulle vetrate, perché in un’occasione se l’è presa anche con la vettura di don Paolo Sconocchini, parcheggiata proprio nei pressi della chiesa di San Carlo. Il vandalo è stato identificato dai carabinieri della stazione osimana, coordinati dal comandante Marcello Iarba, e denunciato per danneggiamento aggravato. Si tratta di un operaio 36enne, osimano, che davanti ai militari ha ammesso le sue colpe e le ha giustificate sostenendo di essere stato guidato da delle forze spirituali. L’uomo è stato ai servizi sociali e al centro di salute mentale locale.

Sassate contro le vetrate della chiesa e la vettura del sacerdote

Si chiude dunque il cerchio sui danneggiamenti iniziati l’11 agosto e terminati il 28 settembre scorso. Si tratta di sassate che hanno colpito e danneggiato le vetrate a mosaico delle due chiese. Sei casi hanno riguardato la parrocchia di San Carlo Borromeo, tre la chiesa di San Sabino. L’episodio clou risale allo scorso 13 settembre quando l’uomo se la prese con la macchina di don Sconocchini, alla quale aveva sfondato il lunotto posteriore. A incastrare il 36enne sono stati i filmati delle videocamere comunali e quelle dell’Ipsia, che si trova a pochi passi dalla chiesa di San Carlo.

Le indagini

Secondo quanto ricostruito dai militari, l’uomo si sarebbe avvicinato alle chiese utilizzando di volta in volta due vetture diverse, una Panda azzurra e una Punto grigia. I rilevamenti sono stati confermati anche dall’analisi dei tabulati telefonici e dalla collaborazione dei parroci. Ieri (martedì 3 ottobre) i carabinieri si sono recati nell’abitazione del 36enne per poi accompagnarlo negli uffici della Compagnia. I danni complessivi che ha provocato ammontano a circa 20mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassate contro le vetrate della chiesa, preso il vandalo: «Ero guidato da forze spirituali»

AnconaToday è in caricamento