Cronaca

Ordina al ristorante i cibi più costosi, poi non paga: scoperto truffatore seriale

L'uomo era riuscito a percorrere tutta la Penisola, scroccando le specialità di ogni città visitata. Questa volta era entrato in un ristorante del centro, ma è stato scoperto e denunciato

«Non ho neanche un euro, non posso pagare il conto».E' stata questa la frase che ha lasciato incredulo il titolare di un ristorante del capoluogo. Il cliente, 39 anni, residente in provincia di Catania, si era presentato ben vestito nel suo locale, ordinando i piatti più costosi del menù. Al momento di pagare però l'amara scoperta del titolare. Il cliente non aveva soldi per saldare il conto. Davanti all'incredulità del ristoratore, il 39enne ha cercato di allontanarsi dalla zona, ma è stato subito accerchiato dalla Polizia, avvertita con una chiamata dal titolare del locale. Gli agenti hanno scoperto che l'uomo aveva percorso la Penisola dalla Trinacria fino ad Ancona, riuscendo a mangiare a scrocco in ogni città visitata. Un vero e proprio truffatore seriale, che questa volta però è stato scoperto. Visti i suoi precedenti di polizia, è scattata la denuncia ed è stato munito di foglio di via obbligatorio dalla città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordina al ristorante i cibi più costosi, poi non paga: scoperto truffatore seriale

AnconaToday è in caricamento