Archi, lite violenta in via Marconi: un ferito. Arrestato 34enne

Appena arrivati sul posto i poliziotti hanno immediatamente rintracciato ed arrestato un 34enne, che si stava allontanando frettolosamente con la camicia ancora sporca di sangue

Lite violenta in via Marconi, al quartiere degli Archi: attorno all’una meno venti del mattino di oggi gli agenti delle Volanti diretti da Cinzia Niccolini sono intervenuti per sedare una rissa in corso tra due giovani.

Appena arrivati sul posto i poliziotti hanno immediatamente rintracciato ed arrestato un cittadino nigeriano di 34 anni, che si stava allontanando frettolosamente dal posto, con la camicia ancora sporca di sangue.
L'uomo, infatti, aveva poco prima colpito e ferito al petto con un collo di bottiglia un connazionale di 28 anni, a seguito di un lite scaturita per futili motivi.
 
Il ferito, trasportato presso l'ospedale di Torrette, veniva successivamente dimesso con una ferita lacerocontusa guaribile in 10 giorni.
L’aggressore, B.K., è stato associato presso le Camere di Sicurezza della Questura a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento