Un sorriso per i bambini malati del Salesi, più di 200 persone per la cena di raccolta fondi

I soldi saranno destinati all’acquisto di giochi per i pazienti del reparto di oncoematologia pediatrica. Il primario: «Il vostro aiuto è prezioso»

Foto di repertorio

Cibo, quattro chiacchiere e tanti cuori. La serata di solidarietà al ristorante Villa Clelia di Sirolo, organizzata venerdì scorso dall’associazione Dentro il Sorriso, ha riunito 200 persone e raccolto quasi mille euro. I soldi saranno destinati all’acquisto di doni natalizi per i piccoli pazienti del reparto di oncoematologia pediatrica del Salesi. «Abbiamo tantissimi progetti e sicuramente li porteremo a termine perché siamo determinati» ha spiegato il presidente dell’associazione, Massimo Cagnoni, che ha anche ribadito la missione della onlus: «Noi ci saremo sempre, fin quando anche un solo bambino ci chiederà supporto e noi lo daremo grazie al vostro aiuto». Cagnoni ha spiegato che eventuali soldi non spesi saranno utilizzati per altri scopi solidali dell’associazione. Tra i sostenitori di Dentro il Sorriso c’è anche la famiglia della piccola Emma, scomparsa nel 2016 a soli 7 anni a causa di un male incurabile scoperto tre anni prima. La “regia” dell’iniziativa solidale, intitolata Il sorriso di Babbo Natale, è stata curata dall’agenzia Dietro le Quinte, specializzata nella produzione di eventi.

Il primario di oncoematologia pediatrica, Paolo Pierani, ha espresso via e-mail la gratitudine a nome di tutto il reparto. “Il vostro aiuto è prezioso e fondamentale- si legge nella missiva- grazie al vostro sostegno riusciamo a garantire la massima cura e assistenza ai piccoli e grandi pazienti e alle loro famiglie”. Inoltre nelle giornate di oggi e domani, al vecchio ingresso dell’ospedale di Torrette, l’associazione organizzerà una raccolta fondi a cui si può contribuire anche attraverso le seguenti coordinate bancarie: 

Conto corrente bancario
IT32V0501802600000011500808
Banca Etica Ancona

Conto corrente postale
IT29D0760102600001009179787
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento