Cronaca

Quadrilatero Marche-Umbria, consegnati i lavori del secondo lotto

Il tratto tra Matelica e Castelraimondo è lungo 8,4 km e comprende tre svincoli e due gallerie. Il tempo previsto è di 36 mesi, per un investimento complessivo di 90 milioni di euro

Foto di archivio

Sono stati consegnati a “Dirpa 2 Scarl” (Astaldi SpA), Contraente Generale del progetto Quadrilatero Marche-Umbria, i lavori per la realizzazione del secondo lotto della Pedemontana delle Marche, pari a circa 8,4 km di nuova viabilità da Matelica Nord a Castelraimondo Nord. Nelle prossime settimane saranno quindi avviate materialmente le operazioni di cantiere che si concluderanno in un tempo previsto di 36 mesi a decorrere da oggi. Il tracciato, in prosecuzione del primo lotto in corso di realizzazione, comprende tre svincoli: Matelica Ovest, Matelica sud e Castelraimondo Nord. Le opere principali sono costituite da due gallerie: la galleria “Croce di Calle”, lunga circa 1,5 km, e la galleria “Mistrianello”, lunga circa 1 km. Il tratto comprende anche tre ponti e due viadotti oltre a opere minori come due cavalcavia e cinque sottovia. La carreggiata sarà larga 10,5 metri con due corsie da 3,75 metri oltre due banchine da 1,5 metri ciascuna. Il tratto tra Matelica e Castelraimondo è lungo 8,4 km e comprende tre svincoli e due gallerie. Il tempo previsto è di 36 mesi, per un investimento complessivo di 90 milioni di euro.

«La consegna dei lavori per il secondo lotto della Pedemontana del Progetto Quadrilatero Marche-Umbria è un passaggio molto importante perché proseguono i lavori relativi al collegamento strategico tra le due direttrici principali est- ovest delle Marche (SS76 e SS77) - ha detto il presidente delle Marche Luca Ceriscioli - Con la consegna dello scorso 29 agosto dei lavori relativi al secondo lotto funzionale da Matelica a Castelraimondo, di circa 90 milioni, si va definendo in maniera tangibile questo asse strategico anche per la ricostruzione post sisma. Il primo lotto infatti da Fabriano a Matelica ha già superato il 50 per cento dei lavori realizzati. I restanti due lotti da Castelraimondo a Muccia/Sfercia, già interamente finanziati per circa 130 milioni, sono in fase di progettazione esecutiva».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quadrilatero Marche-Umbria, consegnati i lavori del secondo lotto

AnconaToday è in caricamento