Cronaca Torrette

Torrette: bimbo irruento in classe, genitori tengono i figli a casa per protesta

Una delle classi della scuola primaria Don Milani di Torrette è rimasta vuota in seguito all'episodio accaduto ieri, quando una scolara di 7 anni è finita al Salesi dopo il colpo di un compagno. Per la bimba nulla di grave

Si è concretizzata oggi la protesta dei genitori dei piccoli alunni di una delle classi della scuola primaria Don Milani di Torrette che hanno tenuto i figli a casa in seguito all’episodio che si è verificato ieri e che ha portato al Salesi una scolara di 7 anni, colpita al fianco da un compagno. La bimba avrebbe riportato un lieve trauma in zona renale.

Una protesta, hanno specificato molto chiaramente i genitori, che non è contro il bambino autore del gesto - che ha anche seguito un percorso particolare proprio grazie all'istituto - ma mira a sensibilizzare la dirigenza sulla situazione per molte mamme e papà divenuta non più sostenibile.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrette: bimbo irruento in classe, genitori tengono i figli a casa per protesta

AnconaToday è in caricamento