Premio Marche 2018, selezionati 70 artisti: tra loro diversi anconetani

I 70 artisti, ma non è detto tutti, parteciperanno alla mostra Premio Marche che si inaugurerà il 17 novembre al Forte Malatesta di Ascoli Piceno

Premio Marche 2018, sono stati selezionati 70 artisti. Tra loro diversi anconetani, che potrebbero essere tra i 12 vincitori del Premio. Tra gli anconetani selezionati ci sono Jessica Pelucchini, vincitrice di diversi premi tra cui, nel 2011, quello internazionale di scultura Edgardo Mannucci e relativa esposizione al museo Archeologico nazionale delle Marche; il grande Guido Armeni, con studio ad Ancona ed esposizioni in giro per il mondo; Massimiliano Trubbiani, Maria Cristina Gherlantini, il fotografo Paolo Monina; poi Lucia Lacopo e Silvano Sangiorgi, hanno partecipato a diverse mostre del circolo culturale Carlo Antognini. Quindi Simona Bramati di Castelplanio, nota la sua arte provocatoria; Maurizio Cesarini, performer e videoartista; la giapponese Hisako Mori, trapiantata nelle Marche; Laurentiu Stoica, rumeno, anche lui in zona.

A questi si aggiungono gli altri selezionati: Katia Albini, Franco Alessandroni, Michele Ambrosini, Federica Amichetti, Iuliia Bazyaeva, Gabriele Berretta, Roberto Bonfigli, Federico Borroni, Aldo Brandimarte, Gianni Brugnoni, Anthony Bufali, Michele Carbonari, Francesco Cardarelli, Antonella Castelli, Giulia Catelli, Alfredo Celli, Sandro Ciriscioli, Anna Maria Cognigni, Roberta Conti, Stefano Dania, Anna Iskra Donati, Andrea Fabietti, Romina Fiorani, Arianna Fiorentino, Federico Gessi, Adriano Giavoli, Francesco Gioacchini, Elena Giustozzi, Claude Hesse, Cesare Iezzi, Vincenzo Izzo, Lanfranco Lanari, Patricia Lee Nicholls, Giulia Maponi, Bruno Marcucci, Tiziana Marzialetti, Giorgia Mascitti, Eduard Mazlo, Nevio Mengacci, Giorgio Mercuri, Claudio Miachetti, Nicola Montanari, Giulia Mugianesi, Massimo Nesti, Giampiero Nespeca, Maurizio Paccapelo, Rebecca Quintavalle, Romina Ragaglia, Madalina Rossi, Francesco Roviello, Riccardo Ruggeri, Paolo Sacchini, Stefania Secondini, Maurizio Senatore, Federico Sinatti, Giorgio Tassi, Genti Tavanixhiu, Mario Vespasiani e Angela Volpi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I 70 artisti, ma non è detto tutti, parteciperanno alla mostra Premio Marche che si inaugurerà il 17 novembre al Forte Malatesta di Ascoli Piceno, assieme ai colleghi invitati (tra loro Tullio Pericoli, Walter Valentini, Eliseo Mattiacci, Omar Galliani, Giuliano Vangi, Mario Sasso, Roberto Stelluti, Bruno d’Arcevia, Giorgio Cutini, Giuliano Giuliani e Luigi Carboni).
I 12 vincitori del Premio Marche 2018 parteciperanno alla rassegna nazionale del Premio Marche Biennale d'arte contemporanea, il prossimo anno. Inoltre verrà assegnato il Premio della Critica "Alfredo Trifogli", ex sindaco di Ancona, ideatore e fondatore del Premio Marche nel lontano 1956. Il Premio Marche 2018 è organizzato dall’Amia, associazione marchigiana iniziative artistiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento