menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla robotica all'italiano per stranieri, pioggia di fondi europei per le scuole meritevoli

Attraverso i Pon del Ministero dell'Istruzione le scuole falconaresi sono riuscite ad ampliare la loro offerta verso gli studenti

Una pioggia di finanziamenti sulle scuole falconaresi grazie a progetti che hanno trovato l'approvazione del Ministero della Pubblica Istruzione. All'Istituto Comprensivo Falconara Centro, ad esempio, dopo un settembre all’insegna della scienza e della robotica, grazie al Progetto Stem (l’istituto si è qualificato al 5° posto in Italia) e dopo il riconoscimento della proposta progettuale “Atelier” (8° posto) per la realizzazione di uno spazio interattivo/laboratoriale, tocca all'inclusione degli studenti. Con l'apertura pomeridiana degli istituti saranno possibili corsi di italiano per alunni stranieri e anche per i loro genitori, attività sportive come piscina e badminton, programmazione informatica. Per il periodo estivo è previsto inoltre un'iniziativa dedicata alla scienze grazie alla collaborazione con Fosforo, il festival senigalliese dedicato alle scienze. Finanziato dall'Assam è invece un progetto che sarà portato avanti con la facoltà di Agraria della Politecnica delle Marche. Il Comune ha concesso un pezzo di terra in via della Repubblica che diventerà orto didattico per la coltivazione del fagiolo Monachello, tipico delle nostre zone. A febbraio, infine, grazie ad un contributo di 64mila euro saranno avviati percorsi psicomotori per i bambini della scuola dell'infanzia che accompagneranno con attività ludiche i piccoli ginnasti alla maturazione e alla conoscenza del proprio corpo. «È il risultato di una progettualità che ha messo in campo la nostra comunità, che è riuscita a coinvolgere le diverse professionalità presenti. Un vero lavoro di squadra – esulta soddisfatto il dirigente Pino De Stavola – che ripaga a volte delle difficoltà che i docenti affrontano nel quotidiano. La nostra Offerta Formativa è varia e spazia dall’attenzione all’Ambiente – in questi giorni ci sarà consegnata la Bandiera Verde per i nostri percorsi didattici – alla promozione della musica con i diversi percorsi attivati (tutti gratuiti) il coro, l’avvicinamento allo studio del pianoforte, del flauto, la collaborazione con la FORM (Orchesta Filarmonica Marchigiana) e con La Macina, il famoso gruppo di musica popolare. Senza parlare dell’ECOBAND un laboratorio sempre aperto di creatività, materiali e percussioni senza fine dove gli studenti sperimentano la produzione della musica a partire dal suono. Ma siamo anche in linea con le nuove esigenze formative con la promozione continua del sereno approccio all’informatica e alle nuove tecnologie in genere».

Pieno di finanziamenti anche all'Ics Galileo Ferraris. Oltre al Pon Inclusione (quasi 40mila euro) con corsi di robotica educativa, scrittura creativa, laboratori musicali, multisensoriali e teatrali, sono stati finanziati altri 2 progetti: una per la prevenzione della dispersione scolastica e promozione del successo formativo (circa 45mila euro) e l'altro di orientamento formativo e riorientamento (quasi 14mila euro). Se si contano gli altri finanziamenti ottenuti (per l’acquisto di ambienti digitali, reti e infrastrutture) si arriva a un totale che supera i 138mila euro. «Non è una novità, ma una piacevole conferma - sottolinea la dirigente scolastica Maria Ambrogini – in quanto il nostro Istituto dal 2008 beneficia di finanziamenti europei su progetti FSE,FESR e PON in quanto è l’unica scuola accreditata presso la Regione Marche del territorio di Falconara. In Istituto è presente una progettualità qualificata e significativa. In questo momento la gratificazione per aver ottenuto questi finanziamenti si unisce alla responsabilizzazione per avviarli tutti e concluderli in modo ottimale ed efficace a beneficio dei nostri alunni. Tra le novità del Ferraris la promozione a Ei-Center per le certificazioni informatiche europee Eipass junior, «titoli subito spendibili – spiega la Ambrogini - in quanto attribuiscono maggiore punteggio in graduatorie, concorsi pubblici e negli sbocchi lavorativi in genere aggiungendo valore al curriculum vitae, facilitando l’ inserimento nel mondo del lavoro. Ei-Center significa che i nostri docenti sono formatori ed esaminatori dei corsi e degli esami che si svolgeranno nella nostra sede».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento