Si rifiuta di dare le generalità, poi la fuga alla stazione: denunciato

Controlli della polizia ferroviaria alla stazione di Ancona

Foto di repertorio

ANCONA -  La Polizia ferroviaria di Ancona ha denunciato un 35enne ghanese per i reati di violenza, resistenza, minaccia a Pubblico Ufficiale e rifiuto di dare indicazioni sulla propria identità personale.

Il fatto è avvenuto questa mattina, quando un giovane ganese, seduto sugli scalini del sottopassaggio, all’invito degli agenti di liberare il passaggio e sedersi su di una panchina, ha iniziato ad inveire contro di loro, rifiutandosi inoltre di fornire le proprie generalità. Il 35enne ha inoltre tentato una fuga ma è stato prontamente inseguito e fermato. I controlli hanno fatto emergere che il ghanese aveva numerosi precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio ed era stato scarcerato lo scorso 27 luglio dalla Casa Circondariale di Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento