Investe un bimbo sulle strisce pedonali e fugge, denunciato pirata della strada

L'incidente era avvenuto lo scorso 12 luglio, in pieno centro storico. Il pirata della strada era fuggito facendo perdere le proprie tracce. Ora è stato identificato

Dovrà rispondere di omissione di soccorso l'automobilista di 50 anni, che lo scorso 12 luglio aveva investito un bimbo di 10 anni in pieno centro, mentre attraversava sulle strisce pedonali insieme ai suoi genitori. La donna era poi fuggita, non prestando soccorso al piccolo, rimasto ferito nell'incidente, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Fondamentale la testimonianza di alcuni passanti, che hanno rilevato il numero di targa, riuscendo ad agevolare le indagini dei militari. Ora per la donna è scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento