rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Porto

Collassa al check-in, il grido d'aiuto di mamma e papà: ragazzino gravissimo

La famiglia tedesca si trovava al Porto di Ancona quando il 14enne ha accusato una crisi epilettica. Al Salesi in codice rosso

ANCONA - Collassa prima di imbarcarsi al Porto di Ancona: un ragazzino di 14 anni è stato portato all’ospedale pediatrico Salesi con un codice rosso di massima gravità. A quanto si apprende finora, a lanciare l’allarme sono stati i genitori di nazionalità tedesca. La famiglia si stava per imbarcare e si trovava al check-in per i traghetti pronti a partire per le vacanze quando è accaduto l'imponderabile.

Il 14enne ha accusato un malore che ha fatto pensare a tutti gli effetti ad una crisi epilettica. Immediatamente, allertata dalla sala emergenza del Nue 112, sul posto è intervenuto il personale della Croce Rossa di Ancona con il personale della Postazione operativa al porto di Ancona e l’automedica del 118. Accertamenti sono in corso.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collassa al check-in, il grido d'aiuto di mamma e papà: ragazzino gravissimo

AnconaToday è in caricamento