Il tempo di timbrare il cartellino e viene fermato con la marijuana

Un operaio di 37 anni è stato fermato dai carabinieri di Fabriano. In tasca aveva pochi grammi di marijuana già divisa in dosi e a casa un bilancino di precisione

Un insospettabile operaio di 37 anni finisce denunciato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, che lavora in una fabbrica situata zona Ca' Maiano, aveva appena finito di lavorare quando, dopo essere uscito dallo stabilimento, è stato fermato da un pattuglia dei carabinieri di Fabriano.

I militari dell'Arma gli hanno trovato in tasca circa 6 grammi di marijuana già divisa in dosi. Nella successiva perquisizione nell'appartamento dove il 37enne vive da solo, è stato trovato un bilancino di precisione all'interno del cassetto di un comodino nella camera da letto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento