Infortunio sul lavoro, ambulanza in cantiere: operaio trasportato in ospedale

Mattinata di paura in cantiere quando l’uomo è rimasto vittima di un serio infortunio alla mano. Le cause dell’incidente sono in corso di accertamento

Ambulanza al porto Croce Rossa

Una normale mattinata di lavoro, poi la paura, il dolore e la corsa in ospedale. Intorno alle 9,30 di mercoledì un 44enne operaio anconetano che stava lavorando ai cantieri CRN di via Enrico Mattei è rimasto gravemente infortunato alla mano sinistra. 

Secondo le prime ricostruzioni stava lavorando con una mola quando il suo dito indice, per motivi ancora da accertare, è rimasto incastrato nel macchinario. Le urla di dolore hanno subito richiamato l’attenzione dei colleghi e i soccorsi sono stati avvisati prontamente. Sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce Rossa di Ancona che ha trasportato l’operaio al Pronto Soccorso di Torrette con un codice giallo avanzato. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento