Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Officina abusiva, sequestrate le attrezzature: multa per titolare e clienti

Riparava auto e moto, ma non aveva nessuna autorizzazione. Sequestro e multa per il titolare. Sanzioni anche per i clienti dell'officina abusiva

Foto di repertorio

Riparava auto e moto, ma non aveva nessuna autorizzazione. Il titolare di un’officina di Ancona infatti, secondo quanto emerso dal controllo della Polizia Stradale di Fabriano e del Comparto Marche, non aveva aperto nessuna attività artigianale alla Camera di Commercio. 

Per le attrezzature è scattato il sequestro amministrativo mentre il titolare è stato sanzionato per circa 5 mila euro. «Sanzioni pecuniarie per centinaia di euro saranno irrogate anche nei confronti dei clienti che al momento si avvalevano dell’officina abusiva per la riparazione dei propri veicoli, in prevalenza motocicli» si legge nella nota della Polizia stradale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Officina abusiva, sequestrate le attrezzature: multa per titolare e clienti

AnconaToday è in caricamento