Le donne ballano e lui svuota le borse lasciate sui divanetti, arrestato un 21enne

Il giovane è stato sorpreso mentre svuotava la borsa di una ragazza che in quel momento stava ballando. A bloccarlo i Carabinieri, che lo hanno arrestato

Il 21enne arrestato

NUMANA - Le ragazze ballavano in pista e lui svuotava le loro borse, rubando cellulari e portafogli.  E' successo questa notte (lunedì). A finire in arresto è un 21enne, P.M.A., residente ad Ancona. Il giovane è stato sorpreso dai Carabinieri mentre, in un locale della riviera,  stava rubando una borsa lasciata dalla proprietaria su un divanetto. I militari lo avevano tenuto d'occhio già da tempo, dopo una segnalazione da parte dei proprietari e di alcuni clienti del locale. Inutile il suo tentativo di prendere l'IPhone di ultima generazione presente all'interno della borsa. In quel momento i Carabinieri sono intervenuti, bloccandolo. Lo smartphone è stato recuperato e consegnato alla proprietaria, che ignara stava ballando nel locale. Per lui scattate le manette con l'accusa di furto aggravato. Questa mattina si è tenuta la convalida dell'arresto con l'udienza che è stata rinviata al 26 gennaio del prossimo anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento