menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Non vuole pagare le sigarette, aggredisce il titolare e i poliziotti: arrestato

L'uomo era entrato nel bar vicino alla stazione per derubare delle sigarette il titolare. Quando il titolare ha provato ad opporsi lui l'ha aggredito con minacce e botte

Vuole prendere le sigarette al bar senza pagarle. Il titolare si oppone ma il rapinatore si scaglia contro di lui minacciandolo e aggredendolo fisicamente per poi tentare di scappare. Subito scatta la segnalazione alla polizia che interviene nei pressi del locale vicino alla stazione ferroviaria. L'uomo, un trentenne di origine nigeriana, si trovava ancora all'interno del bar quando ha visto i poliziotti entrare. A quel punto la sua furia si è riversata contro gli agenti e ha tentato di spintonare anche loro, urlando minacce di morte e divincolandosi con calci e pugni. 

Dopo qualche minuto, però, il malvivente è stato bloccato dai poliziotti e portato in questura. Lì gli agenti hanno ascoltato i testimoni e ricostruito la dinamica dei fatti. Il 30enne è stato arrestato per tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale ed ora è a disposizione dell'autorità giudiziaria.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Attualità

Il nuovo Dpcm, arrivata la firma di Draghi: ecco cosa cambia fino a Pasqua

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento