Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Neve Ancona: tutti gli aggiornamenti del 10 febbraio 2012

Previsti 30 cm di neve. Gli spalaneve entreranno e interverranno nei punti nevralgici, l'asse nord sud, il bypass della Palombella, l'incrocio tra Via Conca e la Statale 16

Ha già cominciato a fioccare, sottoforma di un'intensa bufera, la neve che secondo l'allerta della Protezione Civile avrebbo dovuto tornare a coprire la nostra Regione a partire dalla mezzanotte di oggi. Intanto il capoluogo si prepara ad un altro weekend di maltempo.

SPAZZANEVE PRONTI ALL'AZIONE. Con il ritorno della precipitazione nevosa-  come da previsioni meteo- si è riunito anche oggi pomeriggio il Comitato operativo comunale (C.O.C.) che ha riconfermato il Piano neve.   Le previsioni prevedono un rinforzarsi della bufera di neve nel pomeriggio e nella nottata, con una durata prevista di oltre  48 ore ed una coltre di circa  30 cm.  
 I mezzi spalaneve dotati di lama entreranno in azione non appena il manto nevoso avrà raggiunto l’altezza di circa 4 centimetri e interverranno nei punti nevralgici, l’asse nord sud, il bypass della Palombella, l’incrocio tra Via Conca e la Statale 16, per consentire l’accesso all’ospedale regionale e facilitare il passaggio dei Tir.  
A proposito di mezzi pesanti, in previsione della chiusura dell’Autostrada A14, è riconfermato lo stoccaggio al parcheggio dello Stadio del Conero,  ripulito da neve e ghiaccio.  In mattinata  le squadre del Comune sono intervenute negli ultimi siti  non ancora trattati: gli spalatori, che hanno lavorato tutta la mattina,  attualmente sono fermi, date le condizioni del tempo.   Man mano che la neve si depositerà,   i mezzi spalaneve lavoreranno, come

AUTOBUS. Per quanto riguarda il trasporto pubblico, il Comune "fa presente che nel pomeriggio la  gran parte degli autobus  è dovuta rientrare nelle officine di Conerobus per il (ri)montaggio delle catene da neve.   Man  mano che i mezzi sono attrezzati,  riprendono servizio garantendo i principali percorsi sia nel centro città  e aree limitrofe, sia da piazza Ugo Bassi ai quartieri periferici (Grazie, Tavernelle e via di seguito) , a ritmo continuo  fino all’orario delle 20,30.   Successivamente –fino alle ore 23,30-  sarà operativa la linea 1/5 che collegherà piazza Ugo Bassi a piazza IV novembre"

Linee Urbane
Linee extraurbane-2

SOSPENSIONE ATTIVITA' SPORTIVE. In considerazione delle avverse condizioni metereologiche previste che rendono consigliabile ridurre al minimo l'afflusso di persone all'interno della città e limitare al massimo la circolazione nelle principali arterie della viabilità, il Sindaco ha ritenuto opportuno disporre la sospensione delle attività agonistiche previste per i giorni 11 e 12 febbraio 2012 all'interno delle strutture Palindoor e Palazzetto dello Sport Palarossini.
Tra le attività che non si svolgeranno la partita di serie A di Basket Fabi Shoes Montegranaro - Umana Venezia e un Meeting Nazionale indoor di atletica leggera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve Ancona: tutti gli aggiornamenti del 10 febbraio 2012

AnconaToday è in caricamento