rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Scarabocchi sul Monumento: si stringe il cerchio delle indagini

Dopo gli atti incivili su uno dei principali monumenti cittadini le attenzioni sarebbero su un gruppo di giovanissimi

Le scritte sul Monumento ai Caduti, simbolo del Passetto ma in sostanza di tutta Ancona, non potevano passare inosservate. Non sono bastate le telecamere di sorveglianza fatte installare in tutto il centro per dissuadere i malintenzionati dallo sporcare uno dei principali monumenti cittadini che frasi di ogni tipo. Dalle dichiarazioni d’amore, alle oscenità fino alle strofe di alcune canzoni. In alcuni casi, addirittura, sono presenti anche “le firme” quasi a voler sfidare le autorità. Le stesse autorità che da qualche giorno sono al lavoro per trovare i colpevoli. Secondo quello che filtra le indagini, con l’ausilio delle immagini di sorveglianza, si starebbero stringendo intorno ad un gruppo di giovanissimi a cui si cercherà il prima possibile di dare un volto e un nome.

L’assessore Stefano Foresi, intanto, con la collaborazione di AnconaAmbiente sta cercando il modo più efficace per rimuovere lo “scempio” delle scritte senza danneggiare il Monumento ai Caduti. Al contempo si è detto speranzoso di trovare i colpevoli di un simile danneggiamento a quello che va considerato “un patrimonio di tutti” come da lui stesso ribadito. Era da un po’, almeno dall’estate scorsa, che non avvenivano episodi di questi tipo e per questo c’è la ferma volontà di bloccare sul nascere questo tipo di azioni intervenendo prontamente.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarabocchi sul Monumento: si stringe il cerchio delle indagini

AnconaToday è in caricamento