Monte Roberto, conclusi i lavori sulla segnaletica orizzontale e verticale

Il progetto prevede che nelle varie annualità l'Amministrazione disponga di un budget di spesa per garantire una maggior sicurezza di veicoli e pedoni, coprendo di volta in volta tutte le esigenze sul territorio comunale

Cambio viabilità in via Don Minzoni

Si sono appena conclusi gli interventi di rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale di varie strade e piazze del territorio comunale. Le opere, dal costo di circa 9 mila euro, sono state realizzate secondo precise indicazioni fornite dalla Polizia municipale locale seguendo alcune priorità.

Il progetto prevede che nelle varie annualità l'Amministrazione disponga di un budget di spesa per garantire una maggior sicurezza di veicoli e pedoni, coprendo di volta in volta tutte le esigenze sul territorio comunale. «Visto che lo scorso anno i lavori di rifacimento della segnaletica avevano interessato il quartiere "Terrone" - spiega il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici ing. Melania Cannuccia - quest'anno l'attività è proseguita nel quartiere limitrofo ai giardini di piazza della Repubblica, in via XXV Aprile e nei quartieri vicino ai plessi scolastici. Laddove necessario abbiamo realizzato anche il rifacimento degli stalli di sosta».

Come detto, i lavori fanno parte di un progetto più ampio per migliorare la viabilità della zona adiacente alle infrastrutture scolastiche al fine di ottenere una maggiore sicurezza ed hanno visto anche il cambio di viabilità istituendo il senso unico di marcia in via Don Minzoni e consentendo la circolazione dei veicoli solo nella direzione da via Martiri della Resistenza a via F.lli Cervi mentre i veicoli che arrivano da via F.lli Cervi troveranno il divieto d'accesso all'altezza della ex scuola materna con obbligo di svolta a sinistra per via Tommasi. «Per rendere maggiormente sicura via Tommasi - aggiunge l'assessore Cannuccia - abbiamo migliorato l'incrocio con via Tiraboschi realizzando due nuove barre di arresto stop con l'aggiunta di uno specchio. Si è resa necessaria inoltre, con lo spostamento di quattro classi delle Scuole Elementari nei locali dell'oratorio in via Buozzi, la predisposizione del divieto di sosta e fermata per agevolare le manovre degli scuolabus per la salita e discesa degli alunni». I lavori di ripasso della segnaletica poi sono continuati al capoluogo ed in via Jesi, necessari perchè oramai deteriorati dal tempo e dall'usura. Tutti questi interventi si aggiungono al completamento dei lavori per la realizzazione delle fermate TPL in via Trento di qualche mese fa, per i quali l'Amministrazione comunale di Monte Roberto ha ottenuto il finanziamento di 40 mila euro grazie ad un contributo della Regione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Maxi parcheggio e luminarie: tutto pronto a Vallemiano, l’Eurospin apre i battenti 

Torna su
AnconaToday è in caricamento