Cronaca

Malore nell’auto, morto l’ex presidente del consiglio comunale Maurizio Cesarini

Era lui l'uomo colto da malore mentre era alla guida dell'auto. Il cordoglio della politica

Maurizio Cesarini

ANCONA - Il 72enne morto al volante della sua auto a Falconara è Maurizio Cesarini, ex presidente del consiglio comunale di Ancona tra il 2001 e il 2006. Cesarini, in forza all’allora Margherita, ricoprì la carica presidenziale durante la prima fase dell'era Sturani. In precedenza era stato assessore della giunta Galeazzi: «Lo ricordo come appassionato assessore e ottimo presidente del consiglio» ha commentato proprio Sturani, confermando la notizia della scomparsa.

Il cordoglio della politica

Messaggio di cordoglio anche da parte dell’ex deputato David Favia: «Una persona corretta e pacifica, sempre tesa alla mediazione, preparata e tranquilla». Commenti anche da parte di alcuni consiglieri comunali impegnati anche all’epoca, Diego Urbisaglia (oggi Verdi) e Daniele Berardinelli (Forza Italia): «Un galantuomo che ha sempre saputo mantenere la parola data» ha detto Urbisaglia, mentre Berardinelli ha ricordato Cesarini come un «appassionato uomo di politica». Tommaso Fagioli (Pd) ha affidato il proprio pensiero a Facebook: «Politico esperto, mai una parola fuori posto e con il sorriso sulle labbra. Un politico d'altri tempi. Mi hai insegnato tanto e sapere adesso che te ne sei andato all'improvviso mi rattrista fortemente».

La morte

Cesarini è morto mentre guidava la sua auto in via Puglie, a Falconara. Secondo le prime ricostruzioni è riuscito ad accostare la vettura in tempo. I soccorsi del 118 e della Croce Gialla di Ancona sono stati tempestivi, ma i 30 minuti di massaggio cardiaco non sono bastati a strapparlo alla morte. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore nell’auto, morto l’ex presidente del consiglio comunale Maurizio Cesarini

AnconaToday è in caricamento