Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

Inutili i soccorsi, per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Foto di repertorio

FALCONARA - E’ stato colto da un malore mentre era in auto, ha fatto in tempo ad accostare ma poi ha perso i sensi e non c’è stato più nulla da fare. E’ morto così Maurizio Cesarini, anconetano di 72 anni, questa mattina a Falconara. 

E’ accaduto poco prima delle 11, in via Puglie. L’uomo era alla guida della sua Fiat Panda quando, secondo una prima ricostruzione, ha accostato la vettura e ha perso i sensi. Sul posto i volontari della Croce Gialla e l’automedica. Il personale sanitario ha provato a rianimare l’anziano, ma non è stato sufficiente. Sul posto anche i carabinieri. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento