rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Montemarciano

Marina di Montemarciano: ecco “la danza delle scogliere”

Le scogliere posizionate a giugno del 2010 sono nuovamente oggetto di lavori. Il consigliere Grilli " Delle sei scogliere tre risultano essere troppo lontane tra loro e le restanti tre devono essere riallineate"

Da alcune settimane i cittadini di Marina di Montemarciano che transitano sul  lungomare possono osservare un pontone al lavoro sugli scogli: la gru solleva i grandi massi che compongono le barriere marine e li riposiziona alcuni metri più a largo.
Ma le scogliere non sono nuove: erano già state posate a giugno del 2010 e il dubbio dei cittadini, espresso dal blogger “l'ignurant8 de casa brugiata”, è che qualcosa in quei lavori non debba aver funzionato alla perfezione, se poi a distanza di meno di due anni c'è stata la necessità di far intervenire i mezzi per “aggiustare il tiro”, o per lo meno così sembra. Il cittadino, l'uomo della strada, non può inoltre fare a meno di chiedersi: E chi doveva controllare?

Maurizio Grilli, consigliere d'opposizione al Comune di Montemarciano, di dubbi ne ha invece pochi: “Delle sei 'nuove scogliere' tre risultano essere troppo lontane tra loro, quindi i varchi vanno ridotti, le restanti tre devono essere riallineate. Inoltre manca il materiale per il ripascimento della spiaggia. Quanto sta avvenendo è la naturale conseguenza dell'aver affidato i lavori con la procedura della gara pubblica con offerta al massimo ribasso” mentre secondo Grilli sarebbe stato meglio affidare i lavori “direttamente a ditta specializzata e di provata esperienza, seguendo le procedure di emergenza previste dall'ordinanza della protezione civile, oppure di affidare i lavori mediante criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa.”

Marina di Montemarciano: i lavori alle scogliere

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Montemarciano: ecco “la danza delle scogliere”

AnconaToday è in caricamento