menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eliminare gli avvallamenti, partono i lavori in Viale Cavallotti: come cambia la viabilità

I lavori consistono nella copertura degli avvallamenti fino a livellarli alla sede stradale e alla successiva stesura del tappetino d’asfalto

Partono i lavori di manutenzione in Viale Cavallotti, con l’obiettivo di eliminare gli avvallamenti che si sono formati e ripristinare la corretta sagomatura della sede stradale. Il cantiere sarà aperto lunedì prossimo e comporterà inevitabilmente alcuni disagi alla circolazione: previsto infatti il divieto di sosta e un restringimento delle carreggiate dove i mezzi saranno all’opera dalle ore 8 alle ore 18. I provvedimenti sono stati programmati, in via prudenziale, per l’intera settimana, ma l’Area Servizi Tecnici del Comune confida che, tempo permettendo, tutto possa completarsi nel giro di due o tre giorni.

I lavori consistono nella copertura degli avvallamenti fino a livellarli alla sede stradale e alla successiva stesura del tappetino d’asfalto. Un intervento propedeutico a quello successivo, in programma nei prossimi mesi, che interesserà l’intero tratto di Viale Cavallotti compreso tra i giardini pubblici e l’incrocio con Viale della Vittoria dove si toglierà il manto d’asfalto usurato per stenderne uno nuovo, comprensivo di  segnaletica. Per quest’ultimo intervento si sta procedendo ad acquisire un apposito mutuo di circa 200 mila euro che servirà anche per sistemare i due grandi parcheggi pubblici gratuiti a servizio del centro storico come il Piazzale delle Conce e Via Zannoni, oltre che ha effettuare una manutenzione straordinaria in Viale Don Minzoni, nel tratto compreso tra la grande rotatoria all’incrocio con Via Pasquinelli e l’incrocio con la rotatoria di Via Cartiere Vecchie.                                                                                                        

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento