Cronaca

Giovane mamma muore all'ottavo mese di gravidanza: salva la bimba

Tragedia al Lancisi: una giovane 35enne jesina all'ottavo mese di gravidanza è riuscita a dare alla luce una bimba prima di essere spezzata da un infarto

L'ospedale Regionale di Torrette

È riuscita a dare alla luce sua figlia prima di spegnersi tragicamente all’ottavo mese di gravidanza, lunedì, al Lancisi di Ancona, Sonia Stefanelli, una giovane jesina di 35 anni che ha potuto, anche se per poco, essere mamma per la seconda volta e generare una nuova vita prima di essere spezzata da un infarto. A riportare la notizia è il Resto del Carlino.

La giovane donna si è sentita male in casa ieri mattina alle 6 e dopo un breve passaggio al pronto soccorso di Jesi è stata immediatamente trasportata nella struttura specialistica del polo di Torrette. Arrivata al Lancisi era già pronta ad attenderla l’équipe ginecologica del presidio pediatrico-infantile “Salesi”: i medici avevano il delicatissimo compito di affrontare le condizioni disperate della gestante e nel contempo di monitorare la situazione della bimba in grembo. A fronte del quadro clinico, che non lasciava purtroppo speranze, la medicina ha dovuto prendere una drammatica decisione e concentrare gli sforzi sulla sopravvivenza della piccola. I timori dei medici si sono rivelati drammaticamente fondati: Sonia non ce l’ha fatta.

Costantemente a fianco della donna è sempre rimasto il marito, colpito assieme a tutta la famiglia da questa terribile tragedia. Nel tremendo dolore di tutti i cari della giovane mamma, l’unica nota positiva sono le condizioni di salute della nuova nata – al momento trasferita nel reparto di terapia intensiva neonatale del Salesi – che lasciano ben sperare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane mamma muore all'ottavo mese di gravidanza: salva la bimba

AnconaToday è in caricamento