Incidente sulla Montecarottese: due giovani di 19 e 16 anni perdono la vita

I giovani si trovavano tutti e tre sulla stessa auto che ha sbandato ed è finita fuori strada per cause in via di accertamento. Nell'incidente è inoltre rimasta gravemente ferita un'altra ragazza, di 20 anni

Doppia tragedia sulla strada il giorno di Ferragosto, poco dopo le 7, lungo la provinciale 11 Montecarottese, a Moie di Maiolati: due giovani ragazzi, Ali Avoiji, un 19enne slavo da tempo residente a Serra de' Conti, ed una giovane ragazza rumena appena 16enne, hanno perso la vita. Nell’incidente è inoltre rimasta gravemente ferita un’altra ragazza, di 20 anni, E.V., di Jesi, fidanzata del ragazzo alla guida, attualmente ricoverata all’ospedale di Torrette.

I giovani si trovavano tutti e tre sulla stessa auto, una Fiat Punto, condotta dal ragazzo, che ha sbandato ed è finita fuori strada: all’uscita di una curva l’auto è finita contro un palo dell'energia elettrica e si è spezzata in due. Nell’impatto il 19enne è stato sbalzato fuori, i soccorritori lo hanno trovato vicino ad un albero a qualche metro di distanza. Sia lui che la minorenne sono purtroppo deceduti sul colpo, e per i soccorritori non c'è stato nulla da fare. Sulle cause dell’incidente indaga la polizia stradale di Jesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento