rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Incidenti stradali Fabriano

Manovra azzardata, danneggia l'auto in sosta e il muretto poi fugge: “tradito” da un pezzo di fanale

Gli agenti, infatti, avevano preso contatto con tutti i rivenditori della città e dei comuni limitrofi per verificare se qualcuno già avesse richiesto la sostituzione del fanale anteriore

FABRIANO - Esce di casa, trova la macchina danneggiata così come il muretto in via dei Cappuccini. Era stato un 32enne, “tradito” da un pezzo di fanale rimasto a terra. I poliziotti lo hanno rintracciato grazie al fatto che, pochi giorni dopo, era andato da un autorivenditore per acquistare la parte da sostituire. 

Gli agenti, infatti, avevano preso contatto con tutti i rivenditori della città e dei comuni limitrofi per verificare se qualcuno già avesse richiesto la sostituzione del fanale anteriore. Il 32enne, convocato in questura, ha confermato di aver danneggiato l’auto in sosta dopo una manovra azzardata, per poi allontanarsi senza provare a rintracciare il proprietario. Aveva provocato un danno di circa 2.500 euro, già risarcito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovra azzardata, danneggia l'auto in sosta e il muretto poi fugge: “tradito” da un pezzo di fanale

AnconaToday è in caricamento