Martedì, 22 Giugno 2021
Incidenti stradali Piano / Corso Carlo Alberto

Pedone investito in Corso Carlo Alberto: si è costituito il responsabile

La Polizia Municipale, attraverso le testimonianze dei presenti e soprattutto con l'utilizzo dei filmati delle telecamere installate nella zona, è riuscita a risalire ad una targa e quindi all'intestatario del veicolo

Si è costituito spontaneamente in Questura – e non è stato invece rintracciato, come era trapelato sulla stampa in un primo momento – l’autista della Golf che domenica sera ha investito in corso Carlo Alberto un agente di commercio che stava attraversando la carreggiata.

L’uomo, difeso dall’avvocato Tommaso Rossi, ha spiegato la sua versione dei fatti agli inquirenti, sostenendo che l’episodio è stato del tutto accidentale e dovuto alla scarsa visibilità e alle condizioni dell’asfalto provocate dalla pioggia.

Secondo la difesa l’autista, un cittadino romeno, non si sarebbe fermato preso dal panico del momento. Solo il giorno successivo ai fatti avrebbe guadagnato la lucidità necessaria per prendere la giusta decisione e recarsi, accompagnato dal suo legale, in Questura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedone investito in Corso Carlo Alberto: si è costituito il responsabile

AnconaToday è in caricamento