Incidenti stradali Falconara Marittima

Auto impazzita per la pedonale, il commerciante è ricoverato in gravi condizioni

Il 61enne falconarese che ha sfrecciato in via Bixio rovinando contro le fioriere dei bar e contro il dissuasore ha avuto un malore mentre era al volante

È stato colto da un malore il commerciante di 61 anni che ieri pomeriggio ha seminato il panico lungo l'area pedonale di via Bixio percorsa a gran velocità, finendo la sua corsa contro il pilomat nei pressi di via Cairoli dopo aver distrutto le fioriere del Caffè Saccaria e del Caffè della Piazza. Le sue condizioni sono apparse molto gravi fin dal suo arrivo al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette. Al momento si trova ricoverano in rianimazione. Il bollettino medico diramato nel pomeriggio dall'azienda ospedaliera parla di "sedazione profonda e ventilazione meccanica". La prognosi è riservata.

Al Comando della Polizia Municipale attendono ancora il referto del pronto soccorso per sapere se oltre al malore il conducente fosse sotto l'effetto di sostanze. Ipotesi quasi - manca solo l'ufficialità - tramontata. L'uomo tornava a casa dal lavoro dove si era sentito male: forte mal di testa, vomito e nausea. Questa mattina, in un centro cittadino pieno anche per via del mercato settimanale, il commento più gettonato era legato al fatto che l'incidente è avvenuto con la zona pressoché deserta: con la maggior parte delle persone in spiaggia e con i due locali danneggiati chiusi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto impazzita per la pedonale, il commerciante è ricoverato in gravi condizioni

AnconaToday è in caricamento