Incidente stradale, schianto sulla Statale: morti tre ragazzi

Il frontale è avvenuto alle 3.40 della scorsa notte e la dinamica è ancora in fase di accertamento. Per i tre non c'è stato nulla da fare nonostante l'arrivo tempestivo dei soccorsi

L'incidente mortale

Un frontale che non ha lasciato scampo a tre giovani. L’incidente è avvenuto alle 3.40 della scorsa notte sulla Flaminia, a poche centinaia di metri dalla Raffineria Api. Nello schianto hanno perso la vita 2 anconetani che viaggiavano a bordo di una Audi A4 station Wagon: Giuseppe Babici e Francesca Traferri, entrambi di 35 anni. Sull'altra auto, una BMW Serie 1, Mattia Bressan, 21 anni di Marina di Montemarciano.

Secondo una primissima ricostruzione l’Audi con a bordo gli anconetani viaggiava verso Ancona (e non in direzione Nord come era sembrato in un primo momento), per cause ancora in fase di accertamento, ha impattato frontalmente con la Bmw che arrivava nel senso opposto. L’esatta dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia stradale di Senigallia, le vetture sono sotto sequestro e a disposizione della magistratura. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e il personale del 118 che non ha potuto fare altro che constatare la morte dei tre. La statale è rimasta chiusa in entrambe le direzioni fino alle 6 di questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento