menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Investe un pedone sulla Statale e scappa: denunciata una donna

I carabinieri hanno svolto accurate indagini e sono riusciti a risalire all'identità della guidatrice che ha riferito di non essersi accorta di nulla

Una donna di 50 anni è stata individuata e denunciata dai carabinieri di Senigallia per lesioni, fuga e omissione di soccorso. L'episodio risale al 21 febbraio quando i militari erano stati allertati poiché un uomo, mentre stava camminando sulla statale, era stato urtato al braccio dallo specchietto laterale di un’auto. La conducente non si era fermata per prestare soccorso ed era scappata via. Il vetro dello specchietto nell'impatto si era staccato piombando sull'asfalto. 

I carabinieri hanno così svolto un sopralluogo e, oltre a trovare a terra il vetro dello specchietto, hanno notato che nei pressi del luogo dell'incidente c'era un bar con delle videocamere di sorveglianza all’esterno. Visionate le immagini e ascoltati i testimoni, i militari sono riusciti a risalire all'identità della donna. Quest'ultima ha riferito di non essersi accorta di nulla. Nonostate la giustificazione, però. per lei è scattata la denuncia per lesioni stradali gravi, fuga e omissione di soccorso. Fortunatamente il pedone non è in pericolo di vita. Ha riportato gravi lesioni ad un braccio con una prognosi di 35 giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento