Investito sulle strisce in Corso Stamira: 62enne grave a Torrette

L'uomo stava parlando al telefono mentre attraversava sulle strisce, ma con il semaforo pedonale rosso. L'autobus lo ha impattato con violenza, facendogli rompere il parabrezza con la testa

Un uomo di 62 anni, L. A, originario di Urbania (PU), è stato investito oggi da un autobus in pieno centro ad Ancona, in Corso Stamira, e versa adesso in condizioni gravissime all'ospedale regionale di Torrette.

Il tutto è accaduto intorno alle 13.45. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo stava parlando al cellulare mentre attraversava la strada sulle strisce ma –  sembrerebbe – con il semaforo pedonale rosso.
L'impatto con l'autobus è stato violentissimo: l’uomo ha sbattuto la testa sullo spigolo del parabrezza, frantumandolo, per poi cadere a terra privo di sensi.
Il conducente del mezzo pubblico, colto del tutto alla sprovvista, si è fermato una ventina di metri dopo. Immediata la telefonata al 118 da parte degli altri pedoni in attesa di attraversare.
Sul posto sono giunte l'automedica ed un'ambulanza della Croce Rossa. Le condizioni del ferito sono apparse fin da subito molto gravi.

Rianimato sul posto, l’uomo è stato quindi intubato e portato d'urgenza al policlinico. Anche l'autista del bus è stato portato sotto shock all'ospedale.
L'autobus è stato posto sotto sequestro e sul luogo, per effettuare i rilievi di rito, sono giunti gli uomini della polizia municipale.  Stando alle testimonianze dei pedoni, sembrerebbe che il mezzo pubblico stesse  procedendo ad una velocità oltre quella consentita nel centro urbano.

Fonte: AGI
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento