Incidente stradale, scontro fra due auto all'incrocio: due giovani in ospedale

Ora sul posto ci sono diverse pattuglie della Polizia Municipale, impegnate ad effettuare i rilievi ma anche per agevolare il traffico che ha subito notevoli rallentamenti

L'auto coinvolta nell'incidente

Incidente stradale tra Torrette e via Flaminia dove si sono scontrate due auto condotte da giovani. A finire in ospedale infatti una 30enne e un 22enne, entrambi di Ancona. Quest’ultimo in condizioni più gravi perché, in stato di choc, non è stato in grado di comunicare con i soccorritori. Dunque è stato subito trasportato in sala emergenze per ogni accertamento del caso e verificare possibile lesioni interne. 

Lo schianto è avvenuto intorno alle 16,30. Secondo una primissima ricostruzione della Polizia Municipale, supportata anche da alcuni testimoni, la donna a bordo di una Opel Corsa bianca arrivava da via Conca quando ha impegnato l’incrocio per svoltare sulla Flaminia direzione Falconara. Proprio da nord stava arrivando lui, 22 anni di Ancona a bordo di una Peugeot nera. Uno schianto violentissimo che ha distrutto la parte anteriore dei deu mezzi. Sul posto due ambulanze, la prima della Croce Rossa di Ancona che ha  trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale regionale il ragazzo, la seconda della Croce Gialla di Falconara per prestare le cure alla 30enne. 

Ora all'incrocio tra Torrette e la statale ci sono diverse pattuglie della Municipale, con gli agenti impegnati ad effettuare i rilievi per una precisa ricostruzione della dinamica. Ma anche per agevolare il traffico che ha subito notevoli rallentamenti, in particolare lungo la Flaminia dal porto fino a Torrette dove si è creata una coda chilometrica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • Coronavirus, confermato il primo caso nelle Marche: è un 30enne

Torna su
AnconaToday è in caricamento