Martedì, 22 Giugno 2021
Incidenti stradali

Incidente in moto, braccio amputato dal guardrail

Terribile incidente sulla variante alla statale 16 nei pressi della Caffetteria. Vittima un uomo di 60 anni in sella alla sua motocicletta che è finito contro la barriera stradale

Cade in moto nell'affrontare una curva e perde il braccio contro il guardrail. Un terribile incidente si è verificato questa mattina, domenica 13 novembre, attorno alle 9 nei pressi dell'innesto tra la statale 76 e la variante alla strada statale 16 nei pressi della Caffetteria. Il ferito, un anconetano di 60 anni, era in sella alla sua moto. Viaggiava provieniente da Jesi quando, all'altezza del bivio con Ancona, ha perso il controllo della due ruote ed è finito a terra. Dietro di lui c'era un altro motociclista che è riuscito a rallentare in tempo ed evitare di fare la stessa fine. Il 60enne è finito contro il guardrail, implacabile lama di metallo contro il suo braccio. L'arto è rimasto tranciato all'altezza del gomito. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale, l'automedica della Croce Gialla di Falconara e un'ambulanza della Croce Gialla di Chiaravalle. Il ferito era privo di conoscienza ed è stato rianimato sul posto dopo 40 minuti di massaggio cardiaco e poi trasportato d'urgenza all'ospedale di Torrette. A rilevare l'incidente e a cercare di ricostruire la dinamica, gli agenti della Polizia Stradale di Senigallia. Il motociclista è scivolato in curva da solo. Più o meno dalle stesse parti, ieri sera, si era verificato un altro incidente. Sinistro tra auto, in questo caso, di lieve entità ma che potrebbe aver lasciato chiazze d'olio a rendere viscido l'asfalto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in moto, braccio amputato dal guardrail

AnconaToday è in caricamento