Incendi, a fuoco le sterpaglie dei campi: nube nera in superstrada e chiuso il traffico

Problemi non da poco anche per la viabilità. Infatti il traffico ha subito rallentamenti per il denso fumo che invadeva la strada. Nonostante tutto, per fortuna, non sono state coinvolte persone

Le sterpaglie a fuoco

Nel tardo pomeriggio di ieri verso le 19, i vigili del fuoco sono intervenuti a Jesi in superstrada SS76 tra le uscite di Jesi centro e Jesi ovest per un incendio. A prendere fuoco sono state le sterpaglie al lato delle carreggiate in entrambi i sensi di marcia. Cause ancora da accertare, fatto sta che i pompieri sono intervenuti sia da Jesi che da Falconara con 14 uomini e 5 automezzi per spegnere le fiamme che nel frattempo avevano attecchito nei vicini campi di stoppie.

Problemi non da poco anche per la viabilità. Infatti il traffico ha subito rallentamenti per il denso fumo che invadeva la strada. Nonostante tutto, per fortuna, non sono state coinvolte persone. Sul posto anche la Polizia stradale durante le fasi dell’intervento in via precauzionale ha chiuso gli accessi alla superstrada di Jesi centro e Jesi ovest.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento