Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via Marconi

Porto, vedono gli agenti e si danno alla fuga: in auto avevano 37kg di droga

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ancona, in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane, sono stati protagonisti di un singolare sequestro di sostanze stupefacenti con conseguente triplice arresto

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ancona, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, sono stati protagonisti di un singolare sequestro di sostanze stupefacenti con conseguente triplice arresto.
 
Durante le prime fasi di un controllo effettuato nei confronti di un furgone proveniente dalla Grecia e che trasportava persone e merci,  tre giovani, tra cui una donna, si sono dati a precipitosa fuga, senza nessun motivo apparente. I militari si sono lanciati all’inseguimento dei tre ragazzi che sono stati intercettati e bloccati in zona  “Archi”, mentre tentavano di nascondersi tra le auto in sosta nella vicina area di parcheggio. Una volta raggiunti, i tre sono stati accompagnati presso il varco doganale G. da Chio, dal quale erano fuggiti.

La successiva ispezione dei bagagli che avevano al seguito, abbandonati prima della fuga nel furgone con il quale erano giunti ad Ancona,  ha consentito di rinvenire, occultati tra gli indumenti, nr. 8 “panetti”, per un totale di circa 37 kg di marijuana. Una volta sul mercato, il carico - destinato al mercato polacco - avrebbe fruttato una somma in denaro di circa 250mila euro.

Ora i tre dovranno rispondere all’Autorità Giudiziaria del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti in concorso tra loro.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, vedono gli agenti e si danno alla fuga: in auto avevano 37kg di droga

AnconaToday è in caricamento