Cronaca

Ruba un bracciale in gioielleria e lo rivende, denunciata per furto

La proprietaria ha subito chiesto l’intervento dei carabinieri, i quali hanno visionato le immagini del sistema di video sorveglianza ed hanno riconosciuto la ladra

foto di repertorio

SENIGALLIA -  I Carabinieri della Stazione di Senigallia hanno denunciato una 26enne per furto. I fatti risalgono al 6 dicembre quando la donna si è introdotta all’interno di una gioielleria di Senigallia e fingendo di essere interessata all’acquisto di alcuni gioielli ha rubato un bracciale in oro.

La proprietaria ha subito chiesto l’intervento dei carabinieri, i quali hanno visionato le immagini del sistema di video sorveglianza installato dentro la gioielleria e dai tratti somatici della ladra hanno individuato quale principale sospettata una donna di Senigallia, già nota alle forze dell'ordine. Fin da subito i militari hanno sospettato che quel bracciale rubato fosse stato poi venduto a qualche attività specializzata nella rivendita di gioielli, e nel giro di pochi giorni hanno individuato il negozio dove effettivamente il bracciale era stato portato. Il titolare ha riferito di averlo ricevuto da una donna, che dalla descrizione è risultata essere la stessa sospettata del furto. Il bracciale è stato sequestrato, e la presunta ladra è stata chiamata in caserma per essere sentita in relazione al furto. La donna, dopo le prime resistenze, ha ammesso le proprie responsabilità, ed è stata denunciata alla Procura di Ancona per i reati di furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un bracciale in gioielleria e lo rivende, denunciata per furto

AnconaToday è in caricamento