Cronaca

Pedina il ladro che aveva rubato nel suo bar, commerciante-detective lo fa arrestare

Intervento-lampo della polizia, in manette un 45enne

ANCONA - Si era appena intrufolato in un bar del centro per rubare un centinaio di euro dalla cassa. Pensava di averla fatta franca, ma non ha fatto i conti con la scaltrezza del titolare, che si è accorto del furto quasi in tempo reale, né con la tempestività delle Volanti che con un intervento-lampo l’hanno intercettato e arrestato mentre tentava di fare irruzione anche al Mercato delle Erbe. Un tentativo avvenuto a poche ore da un altro furto, quello messo a segno lunedì scorso all'interno del ristorante 60126 di Torrette, dove il ladro era entrato riuscendo a rubare qualche centinaio di euro. Gli investigatori erano riusciti ad identificarlo, grazie alle telecamere di videosorveglianza, e denunciarlo.

La vicenda

In manette è finito un uomo di 45 anni, conosciuto dalle forze dell’ordine per i suoi problemi di tossicodipendenza e per numerosi precedenti penali. Nell’udienza di questa mattina in tribunale il suo arresto è stato convalidato: per lui il giudice ha disposto i domiciliari.  Il blitz è scattato ieri sera attorno alle 23,30. A chiamare la polizia è stato proprio il titolare della Caffetteria del Centro Storico, in via Bernabei: aveva chiuso da poco, ma era rimasto nei paraggi e qualche minuto dopo si è accorto che dal locale è uscito un uomo con un cappuccio in testa e un tondino di ferro in mano. Subito ha dato l’allarme, ma nel frattempo ha continuato a seguirlo, senza perderlo mai d’occhio mentre si allontanava a piedi e restando in contatto con la centrale operativa del 113 per segnalare i suoi spostamenti. Immediatamente si sono attivate due pattuglie della Squadra Volante della questura che stavano monitorando la zona del centro. Hanno sorpreso il ladro mentre provava a scassinare la porta principale del Mercato delle Erbe, nel tentativo di commettere altri furti. In mano aveva un tondino di ferro lungo circa 50 centimetri e in tasca il denaro appena sottratto dalla vicina caffetteria. E’ stato arrestato per furto aggravato e tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedina il ladro che aveva rubato nel suo bar, commerciante-detective lo fa arrestare

AnconaToday è in caricamento