Cronaca

Brecce Bianche, fuga di gas da un condotto: esplode la strada

Immediato l'intervento sul posto dei vigili del Fuoco di Ancona, supportati da due pattuglie dei carabinieri. Appena la "Edmar Reti Gas" ha bloccato il tratto di gasdotto che va dal centro commerciale Mirum a via Miglioli

Via Brecce Bianche

Si rompe una conduttura del gas metano ed esplode l’asfalto di via Brecce Bianche a causa della pressione. E’ successo tutto intorno alle 17:00 di oggi (7 marzo), circa 50 metri prima della deviazione per il Centro Mirum. Un boato pazzesco quello che ha squarciato il silenzio del quartiere e che, solo perché in quel preciso istante non passavano né auto né residenti, non ha avuto conseguenze su persone.

Immediato l’intervento sul posto dei vigili del Fuoco di Ancona, supportati da due pattuglie dei Carabinieri. Appena la “Edmar Reti Gas” ha bloccato il tratto di gasdotto che va dal centro commerciale Mirum a via Miglioli, i pompieri hanno messo in sicurezza l’area e si sono preparati a tutto: anche ad una possibile esplosione. E allora sono state rese operative le manichette antincendio, ma per fortuna non sono servite. Fortissimo l’odore di gas nei paraggi, tanto anche qualche residente è sceso in strada preoccupato per chiedere spiegazioni. Ma il caposquadra dei vigili del Fuoco non ha avuto dubbi: «Pericoli non ce ne sono».

E allora strada bloccata e qualche disagio per gli automobilisti, mentre l’azienda che gestisce il servizio di distribuzione del gas ha dato il via alle operazioni per ripristinare il tubo e il tratto di carreggiata. Il tutto sotto la supervisione dell'ingegnere della Edmar Franco Mengaroni, che ha detto:  «Si é rotta la tubazione che porta il gas nelle case e al centro città, ma il percorso è anellato per cui il servizio prosegue. Adesso abbiamo isolato questo pezzo dove adesso sostituiremo il condotto». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brecce Bianche, fuga di gas da un condotto: esplode la strada

AnconaToday è in caricamento