rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Fibra ottica, per 19 comuni è già realtà: lavori terminati e collaudi ok

Il vicepresidente della Regione Marche, Mirco Carloni, ha annunciato la conclusione dei lavori in diciannove comuni

Si fa strada la banda ultra larga nelle Marche. Sono 19 i Comuni dove Infratel ha collaudato l’impianto di rete in fibra ottica, nell’ambito del Piano Banda Ultra Larga approvato dalla Regione Marche. Lo annuncia il vicepresidente e assessore alla Digitalizzazione Mirco Carloni che, in questi giorni, ha analizzato una serie di soluzioni attivabili per ridurre i tempi di lavorazione dei cantieri e si è fatto promotore di un incontro con Enel ed Open Fiber. Nel corso della riunione sono state concordate alcune sinergie ed è stato istituito un tavolo tecnico finalizzato ad esaminare e risolvere criticità connesse ai cantieri ed i conseguenti ritardi nella consegna delle opere.

«Finalmente - prosegue Carloni - molti cantieri sono stati chiusi e altri se ne aggiungeranno da qui alla fine dell’anno: circa il 25% dei Comuni previsti dal piano. La banda ultra larga è una necessità per i nostri territori che porterà grandi benefici ai cittadini e alle imprese  e ringrazio i vertici Enel ed Open Fiber per la disponibilità che è stata dimostrata nell’individuare soluzioni praticabili per far avanzare con maggiore velocità il progetto». Questi, dunque, i Comuni dove si può richiedere ad oggi l’attivazione di servizi di Banda Ultra Larga.

L’elenco dei comuni    

  • Jesi
  • Cossignano
  • Montalto delle Marche
  • Montedinove
  • Montefiore dell’Aso
  •  Palmiano
  • Ripatransone
  • Belmonte Piceno
  • Monte Rinaldo
  • Monte Vidon Combatte
  • Montelparo
  • Ortezzano
  • Ponzano di Fermo
  • Bolognola
  • Gualdo
  • Monte Cavallo
  •  Montemaggiore al Metauro (ex municipalità di Colli al Metauro)
  • Orciano di Pesaro (ex municipalità di Terre Roveresche)
  • Saltara    (ex municipalità di Colli al Metauro).

Consultando il sito della società concessionaria (https://openfiber.it/verifica-copertura/), è possibile per i cittadini verificare la copertura del Comune di proprio interesse, nonché le offerte commerciali e gli operatori a cui rivolgersi per richiedere l’attivazione del servizio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fibra ottica, per 19 comuni è già realtà: lavori terminati e collaudi ok

AnconaToday è in caricamento