Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

La Festa dell’Albero fa tappa ad Ancona

L'iniziativa rientra nel programma ''ViviAmo il territorio" promosso da Legambiente, Simply con il patrocinio del Comune di Ancona

Oltre 106 gli studenti della scuola Antonio Gramsci dell’I.C. Posatora-Piano-Archi di Ancona hanno partecipato questa stamattina alla “Festa dell’Albero”, la storica campagna di Legambiente che ha come scopo la messa a dimora di nuovi alberi al fine di ricordare l’importanza del verde urbano e incrementare le aree libere dal cemento. L’iniziativa, che rientra nel progetto “Viviamo il Territorio”, promossa in stretta collaborazione da Legambiente, Simply e il Comune di Ancona, intende valorizzare l’ambiente, sostenere un processo di evoluzione e recupero dei luoghi degradati e rafforzare la relazione dei più giovani con il patrimonio naturalistico del proprio territorio.

Nella bellissima mattinata di volontariato ambientale, a partire dalle ore 10.30, i bambini delle sezioni di tre, quattro e cinque anni della scuola, aiutati dall’operatore del comune e dai volontari di Legambiente, hanno preso parte alla piantumazione nel giardino della scuola di un albero di Ginko Biloba donato dal Comune di Ancona, un gesto simbolico con un doppio importante obiettivo per l'ambiente e per la comunità, quello di fare acquistare al territorio nuova vivibilità e bellezza e di contrastare il preoccupante fenomeno dell’avanzata del cemento. Subito dopo la piantumazione, gli alunni, assieme ai volontari di Legambiente, hanno svolto delle attività ludiche in occasione dell’iniziativa, festeggiando con canzoncine e poesie a tema dedicate a questi preziosi amici della natura. «Quella di oggi è una iniziativa perfettamente in linea con  quelle dell'Amministrazione comunale, quali “Io decoro Ancona, e tu?” e  “Pedibus”- per citarne solo alcune-  finalizzate a  educare nei bambini e nei ragazzi l'amore il rispetto per l'ambiente, l'amore per la propria città e in senso di appartenenza.” - ha dichiarato Tiziana Borini, Assessore alle Politiche Educative del Comune di Ancona .  L'albero è uno dei simboli di questa attenzione ai corretti stili di vita e alla cura dell'ambiente e perciò quello partecipato oggi da tutti questi bambini  è stato davvero un momento bellissimo,  che sono certa rimarrà impresso in tutti i partecipanti e attraverso loro arriverà anche alle famiglie».

«L’adesione alle giornate di volontariato ambientale della Festa dell’Albero si inseriscono nel progetto di partnership continuativo con Legambiente - ha commentato Lorenzo Bertini, responsabile regionale dei supermercati Simply di Auchan Retail Italia -. Ci impegniamo da anni ad osservare una politica di rispetto dell’ambiente, sostenendo iniziative volte a tutelare l’ecosistema e a suggerire comportamenti ecologicamente virtuosi anche ai nostri clienti, che si stanno dimostrando attenti a queste tematiche». Al termine dell’evento è stato rilasciato alle classi e alle scuole un attestato di partecipazione da parte di Simply ritirato dalla dirigente Roberta Ronconi per ricordare gli insegnamenti sulla tutela del verde urbano trasmessi nel corso della mattinata. Oltre alle insegnanti e ai ragazzi, all’iniziativa hanno preso parte Tiziana Borini, Assessore alle Politiche Educative del Comune di Ancona, Andrea Bagalini, Direttore Generale di Legambiente Marche e i Referenti della Responsabilità Sociale di Simply Italia, catena di supermercati di Auchan Retail Italia. Quest’anno Legambiente inserisce la Festa dell’Albero all’interno di “Salva il Suolo”, la campagna di raccolta firme promossa da cittadini europei che mira all’approvazione di una direttiva contro il consumo di territorio. Gli alberi, infatti, contribuiscono a mitigare gli effetti dei mutamenti climatici e a ridurre il pericolo di frane e smottamenti. www.salvailsuolo.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Festa dell’Albero fa tappa ad Ancona

AnconaToday è in caricamento