menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni farmaci (foto d'archivio)

Alcuni farmaci (foto d'archivio)

Medicinali sequestrati, Federfarma: «Operazione a tutela della salute delle persone»

L'operazione anti contraffazione che ha portato al sequestro di farmaci illegali e alla denuncia del titolare di un esercizio commerciale

Federfarma Ancona si complimenta con la Tenenza della Guardia di Finanza di Falconara per l'operazione anti contraffazione che ha portato al sequestro di farmaci illegali e alla denuncia del titolare di un esercizio commerciale, a tutela della salute e dei consumatori. L'associazione ha ricordato che la vendita di qualsiasi farmaco o presidio medico chirurgo viene affidata dalla legge italiana a professionisti esperti e formati che hanno la competenza per poter trattare determinati articoli. A maggior ragione se, come in questo caso, si è in presenza di prodotti per i quali è prevista espressamente la prescrizione del medico curante.


«Il consiglio è sempre quello di affidarsi a un professionista – spiega Luigi Galatello, presidente di Federfarma Ancona -. La vendita dei medicinali in Italia è consentita e normata da regole molto ferree disposte dal Ministero della Salute e a queste tutti si devono attenere. La rete delle farmacie, capillare sul territorio, spesso diventa un punto di primo incontro e conoscenza per quanto concerne le problematiche legate alla salute. Il farmacista, con la sua competenza, può rappresentare un punto di riferimento per i cittadini. Guai, dunque, a utilizzare prodotti di dubbia provenienza, che potrebbero avere anche gravi controindicazioni, dispensati da commercianti improvvisati».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento