Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Falconara, danneggia i bagni pubblici ed urina davanti ai bagnanti: denunciato

I Carabinieri della Tenenza di Falconara M.ma hanno denunciato in stato di libertà , per danneggiamento e atti osceni in luogo pubblico un 36enne. L'uomo è stato sorpreso ad urinare davanti ai bagnanti dopo aver danneggiato i bagni pubblici

Il luogo dell'episodio

FALCONARA - I Carabinieri della Tenenza di Falconara M.ma, diretti dal Luogotenente Roberto Frittelli, hanno denunciato in stato di libertà , per danneggiamento e atti osceni in luogo pubblico, un uomo residente a Jesi di 36 anni C.P.P. le sue iniziali, con un passato da tossicodipendente.

I fatti sono accaduti a Falconara Marittima nel pomeriggio del 24 luglio scorso, quando i militari, sono stati allertati da numerosi bagnati, che si trovavano sull’arenile, all’altezza del cavalca ferrovia di via Cairoli, dove sono ubicati i bagni pubblici della spiaggia. Proprio dall’interno dei bagni, si sentivano urla e forti rumori, che hanno attirato l’attenzione dei presenti. Dopo qualche istante dall’interno dei bagni è uscito un uomo, che in evidente stato di alterazione psicofisica, dovuta alla probabile assunzione di stupefacenti, si è diretto verso il mare e dopo aver abbassato i pantaloncini ha iniziato ad urinare davanti ai numerosi bagnanti presenti che in evidente stato di imbarazzo e stupore, si sono allontanati.

Una volta intervenuti i Militari, hanno rintracciato l’uomo ancora in acqua intento ad effettuare un bagno. Invitato ad uscire dal mare, è stato accompagnato presso gli Uffici della Tenenza per le formalità di rito. Successivamente i Carabinieri hanno constatato che l’uomo aveva danneggiato i predetti bagni pubblici. Per lo stesso è stata avviata la proposta del Foglio di via Obbligatorio, con divieto di ritorno nel Comune di Falconara M.ma. Fine Luogotenente FRITTELLI.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, danneggia i bagni pubblici ed urina davanti ai bagnanti: denunciato

AnconaToday è in caricamento