menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estorsione al direttore di banca, condannati a 3 anni e 4 mesi

Parzialmente accolta la richiesta del pm Irene Bilotta che aveva chiesto condanne a 7 anni per i due imputati accusati dal funzionario del Monte Paschi

Tre anni e quattro mesi di reclusione per la tentata estorsione al direttore della filiale del Monte dei Paschi di Siena. La sentenza è stata letta oggi, giovedì 23 febbraio, dal collegio presieduto dal giudice Spinosa. Fra 30 giorni le motivazioni della sentenza, attese dai difensori, gli avvocati Bernardo Becci e Marianna Fioretti per il 37enne falconarese, e l'avvocato Francesca Di Dio per l'altra imputata, una 34enne napoletana. Per i due presunti complici il pm Irene Bilotta aveva chiesto condanne a 7 anni di reclusione.

Una vicenda che risale allo scorso anno quando il direttore della filiale Mps di Falconara aveva denunciato ai carabinieri di aver subito minacce perché restio a concedere un prestito in assenza di garanzie reali. La difesa degli imputati ha sempre sostenuto l'innocenza dei due e insinuato dubbi sulla veridicità della denuncia del funzionario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento