Cronaca

Rapinò un’anziana e fu coinvolto in un traffico di droga, sentenze irrevocabili: arrestato

L’uomo fu condannato da due diversi tribunali per un caso di traffico di droga e di rapina. Le sentenze sono passate in giudicato e i carabinieri lo hanno portato in carcere

foto di repertorio

I Carabinieri della Stazione di Senigallia hanno arrestato un senigalliese di 39 anni gravato da un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso dalla Procura di Ancona. L’uomo, che si trovava nella sua casa di Falconara, è stato portato a Montacuto e dovrà scontare 2 anni e 6 mesi di reclusione per due sentenze di condanna diventate irrevocabili ed emesse rispettivamente dai Tribunali di Pesaro e Ancona. Nel primo caso, risalente al 2016, l’uomo fu condannato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti dopo essere stato rinviato a giudizio per il coinvolgimento insieme ad altre sei persone in un traffico di droga. Il giro di stupefacenti faceva base proprio a Senigallia e tre anni prima aveva portato alla morte per overdose di eroina di un uomo di Pergola. La sera del 26 aprile 2014 a Senigallia, l’uomo, agendo con una complice, aveva strappato la borsa dalle mani di un’anziana facendola cadere a terra e provocandole dei traumi distorsivi. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò un’anziana e fu coinvolto in un traffico di droga, sentenze irrevocabili: arrestato

AnconaToday è in caricamento